Tag Archives: European Commission

Generation Awake

Generation Awake

è la campagna promossa dalla Commissione Europea per sensibilizzare i cittadini a essere parte attiva nella lotta contro lo spreco. Una risorsa, che secondo uno studio realizzato per conto della Commissione, è ancora troppo sottovalutata: una buona applicazione della legislazione UE in materia consentirebbe il risparmio annuo di 72 miliardi di euro, incrementerebbe il fatturato della gestione e del riciclaggio dei rifiuti di 42 miliardi all’anno, creerebbe 400mila posti di lavoro entro il 2020.

Per diffondere la campagna è previsto anche un premio per i giovani: designer, artisti, artigiani, studenti, neo-laureati di arte e design e in generale ci si rivolge a tutti i creativi che si ispirano nel proprio lavoro ai principi del riuso, del riciclo e dell’upcycling invitandoli a partecipare con le proprie opere. L’importante è che siano prodotti di design d’interni: elementi di arredo per le case e i giardini come lampade, tavoli, sedie ecc).

Read more

Advertisements

Open Education Europe

La Commissione Europea ha avviato Open Education Europa nel settembre 2013 nell’ambito dell’iniziativa Opening Up Education per fornire un unico accesso per le Risorse Didattiche Aperte (OER) europee. Questo portale è fondato sulla base del portale elearningeuropa.info che dal 2002 sostiene la trasformazione dell’istruzione attraverso la tecnologia. Oggi, con quasi 38.000 utenti registrati e con una media di 55.000 visite mensili, è diventato un luogo privilegiato per l’analisi del cambiamento e dell’innovazione nella didattica.

L’obiettivo principale del portale Open Education Europa è quello di collegarsi a tutti i repository delle Risorse Didattiche Aperte Europee esistenti, in diverse lingue, per offrirli a studentiinsegnanti ricercatori.

Open Education Europa è una piattaforma dinamica costruita con le più recenti tecnologie open source che offre  strumenti per comunicare, condividere e discutere. Il portale è strutturato in tre sezioni principali:

• La sezione di ricerca presenta i MOOC, i corsi e le Risorse Didattiche Aperte dei principali enti europei. Inoltre in questa sezione ogni istituzione è menzionata a fianco dei MOOCs, i corsi e le risorse didattiche aperte che offre.

• La sezione di condivisione è lo spazio in cui gli utenti del portale (studiosi, educatori, politici, studenti e altre persone interessate) si riuniscono per condividere e discutere su questioni didattiche inviando blog, condividendo eventi e prendendo parte a discussioni tematiche.

• La sezione di approfondimento ospita gli  eLearning Papers – le riviste più visitate a livello mondiale sull’istruzione aperta e le nuove tecnologie -, offre un elenco esaustivo dei progetti finanziati dall’UE, inoltre mette in evidenza le ultime notizie sulla didattica aperta e gli articoli accademici più recenti e rilevanti.

Registrati, per esplorare le numerose opzioni offerte dalla piattaforma. Puoi anche suggerire eventuali miglioramenti.

Un ottimo strumento per migliorare le proprie conoscenze e competenze!!!

Juvenes Translatores 2013

Juvenes Translatores 2013… per promuovere l’apprendimento delle lingue e la traduzione

Per essere “uniti nella diversità“, come dice il motto dell’UE, noi europei dobbiamo saper capire lingue diverse dalla nostra.

Il concorso di traduzione Juvenes Translatores, giunto ormai alla sesta edizione, vuole dare una mano a tutti i giovani che hanno la passione delle lingue.
Imparando le lingue ci si avvicina agli altri popoli e si capiscono meglio nuove culture. E per i giovani conoscere le lingue significa poter approfittare di tante opportunità di studio e lavoro in tutta Europa.
Alcune ricerche evidenziano il crescente bisogno di traduzioni e traduttori in Europa, una tendenza di cui tener conto nella preparazione degli studenti. Juvenes Translatores vuole puntare i riflettori sull’importanza di possedere competenze di questo tipo e sulla necessità di rivalutare nell’apprendimento delle lingue l’uso della traduzione come strumento di “mediazione” tra lingue diverse.

.. to promote language learning and translation

If Europeans are to be “united in diversity“, as the EU’s own motto puts it, we need to be able to understand languages other than our own.

Our Juvenes Translatores translation contest, that has been going on since 2007, is here to help all of you who have a thirst to learn foreign languages.
In the long run, learning languages will bring us closer and help us understand each other’s cultures. And it will make it easier for young people to study and work around Europe.
Studies show the ever growing need for translation and translators in Europe. Student should better be ready for this! Juvenes Translatores raises awareness about how translation skills are important and how the use of translation as a “mediation” between languages should be  reassessed in language learning.