Impariamo il georgiano

Georgian alphabets
Gli alfabeti georgiani

Georgian is a South Caucasian or Kartvelian language spoken by about 4.1 million people mainly in Georgia, and also in Russia, Ukraine, Turkey, Azerbaijan and Iran.

Georgian is related to Mingrelian (მარგალური ნინა), Laz (ლაზური ნენა), and Svan (ლუშნუ ნინ), all of which are spoken mainly in Georgia and are written with the Georgian (Mkhedruli) alphabet.

Georgian is thought to share a common ancestral language with the other South Caucasian languages. Svan is believed to have split from this language during the 2nd millenium BC, and the other languages split up around 1,000 years later.

Source: Omniglot

Georgia, tradizione e modernità

Un video di grande energia che reinterpreta il FOLK GEORGIANO mostrando alcune delle opere architettoniche realizzate nell’ultimo decennio nella capitale, Tbilisi.

Multilateral exchange in Georgia

L’ASSOCIAZIONE SUD informa che sono ancora disponibili tre posti per giovani ITALIANI di età compresa tra i 16 e i 25 anni interessati a partecipare allo scambio giovanile

EXPLORE YOURSELF – BE PREPARED! BE ACTIVE!

che si terrà in GEORGIA dal 30 settembre (partenza) all’11 ottobre (rientro).

TEMA DELLO SCAMBIO
Lo Sport e le attività all’aperto come strumento di formazione non formale ed espressione delle proprie capacità e stili di vita.

Paesi partner: Georgia, Italia, Repubblica Ceca, Azerbaijan

COSTI coperti dal PROGRAMMA GIOVENTU’ IN AZIONE
70% del viaggio: rimborsato
Vitto, alloggio, attività: gratuiti.

Download:
Brochure del progetto
Scheda d’iscrizione

SELEZIONE ENTRO IL 18 SETTEMBRE.

Juvenes Translatores 2013

Juvenes Translatores 2013… per promuovere l’apprendimento delle lingue e la traduzione

Per essere “uniti nella diversità“, come dice il motto dell’UE, noi europei dobbiamo saper capire lingue diverse dalla nostra.

Il concorso di traduzione Juvenes Translatores, giunto ormai alla sesta edizione, vuole dare una mano a tutti i giovani che hanno la passione delle lingue.
Imparando le lingue ci si avvicina agli altri popoli e si capiscono meglio nuove culture. E per i giovani conoscere le lingue significa poter approfittare di tante opportunità di studio e lavoro in tutta Europa.
Alcune ricerche evidenziano il crescente bisogno di traduzioni e traduttori in Europa, una tendenza di cui tener conto nella preparazione degli studenti. Juvenes Translatores vuole puntare i riflettori sull’importanza di possedere competenze di questo tipo e sulla necessità di rivalutare nell’apprendimento delle lingue l’uso della traduzione come strumento di “mediazione” tra lingue diverse.

.. to promote language learning and translation

If Europeans are to be “united in diversity“, as the EU’s own motto puts it, we need to be able to understand languages other than our own.

Our Juvenes Translatores translation contest, that has been going on since 2007, is here to help all of you who have a thirst to learn foreign languages.
In the long run, learning languages will bring us closer and help us understand each other’s cultures. And it will make it easier for young people to study and work around Europe.
Studies show the ever growing need for translation and translators in Europe. Student should better be ready for this! Juvenes Translatores raises awareness about how translation skills are important and how the use of translation as a “mediation” between languages should be  reassessed in language learning.

Wayfarers, travelers, voyagers….

Life is short, break the rules, forgive quickly, kiss slowly, love truly, laugh uncontrollably, and never regret anything that made you smile. Twenty years from now you will be more disappointed by the things you didn’t do than by the ones you did. So throw off the bowlines. Sail away from the safe harbor. Catch the trade winds in your sails. Explore. Dream. Discover

Mark Twain

Useful advises before leaving: La cerniera dei miei sogni… and more!

%d bloggers like this: